Soldi sotto il materasso, perderli senza accorgersene

Dove metto i miei soldi? Ho risparmiato e non so proprio cosa fare per guadagnare qualcosa, anche poco ma senza rischio.

Quante volte questa domanda affolla la mente di tutte le persone con le quali ci ritroviamo a parlare, spesso convinti da brutti rapporti con le banche o altri enti, la scelta pensata più corretta è stata tengo i soldi sotto il materasso o come si dice in era moderna sul conto corrente.

Mai scelta si rivela più errata, i tempi sono passati per lasciare i capitali sul caro conto corrente e ritrovarsi a fine trimestre o anno interessi a credito; ormai è gara anzi per alzare le commissioni per rendere questa idea sempre meno conveniente nei fatti.

Pensiamo solo a un “investimento” statico sotto il materasso di 1000€. 

Bene in 10 anni ora ci ritroveremmo ad avere a disposizione sempre 1000€ nominalmente, ma in realtà il suo potere d’acquisto sarà pari a 850€. 

Cosa ha creato questa situazione? Il grande colpevole è l’inflazione!
Il nostro capitale affievolisce in silenzio, dandoci la possibilità di acquisire sempre minori quantità di prodotti anche se deteniamo lo stesso capitale nominale. Questo caso sistemico è uno dei grandi mali nella gestione del proprio capitale dati soprattutto dalla non consapevolezza di quelli che sono i fattori principali di gestione.

In un prossimo appuntamento esamineremmo meglio l’inflazione e perché è così importante.

– Simone Megetto –

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Articoli correlati

Investimenti e Varianza
Finanza personale

Investimenti e Varianza

Cosa significa il termine Varianza e che correlazione può esserci con i nostri investimenti? Nella teoria della probabilità e nella statistica, analizziamole.

Scopri articolo
train4trade logo orrizzontale

Una chiacchierata di 30 minuti in cui:

Valuteremo tutto quello che riguarda il tuo attuale progetto di trading. Inoltre tutte le azioni per raggiungere i tuoi obbiettivi.
Potrai valutare i nostri percorsi e sopratutto quale e se fa per te. Potremmo rispondere a tutte le domande che spesso si hanno: tempo da riservare al trading, rischi e gestione dello stesso, obbiettivi reali di profitto che potresti raggiungere dati dai numeri statistici di tutte le nostre strategie almeno negli ultimi 5 anni.
Inoltre Broker,strumenti,software che utilizziamo, hardware informatici utili a raggiungere gli obbiettivi.

Le ultime news