Soldi sotto il materasso, perderli senza accorgersene


Dove metto i miei soldi? Ho risparmi e non so proprio cosa fare per guadagnare qualcosa, anche poco ma senza rischio.


Quante volte questa domanda affolla la mente di tutte le persone con le quali ci ritroviamo a parlare, spesso convinti da brutti rapporti con le banche o altri enti, la scelta pensata più corretta è stata tengo i soldi sotto il materasso o come si dice in era moderna sul conto corrente.

Mai scelta si rivela più errata, i tempi sono passati per lasciare i capitali sul caro conto corrente e ritrovarsi a fine trimestre o anno interessi a credito; ormai è gara anzi per alzare le commissioni per rendere questa idea sempre meno conveniente nei fatti.


Pensiamo solo a un “investimento” statico sotto il materasso di 1000€.

Bene in 10 anni ora ci ritroveremmo ad avere a disposizione sempre 1000€ nominalmente, ma in realtà il suo potere d’acquisto sarà pari a 850€.


Cosa ha creato questa situazione? Il grande colpevole è l’inflazione!

Il nostro capitale affievolisce in silenzio, dandoci la possibilità di acquisire sempre minori quantità di prodotti anche se deteniamo lo stesso capitale nominale.

Questo caso sistemico è uno dei grandi mali nella gestione del proprio capitale dati soprattutto dalla non consapevolezza di quelli che sono i fattori principali di gestione.


In un prossimo appuntamento esamineremmo meglio l’inflazione e perché è così importante.


Simone Megetto

105 visualizzazioni

@ Train4Trade - FIVE HEADS SOLUTION LTD  16B Gisburn Road N8 7BS London

info@train4trade.com

PRIVACY

DISCLAIMER

Icon made by Freepik,Smashicons,itim2101 from www.flaticon.com 

Photo by Rohan Makhecha on Unsplash

  • Facebook - Black Circle