Avere un portafoglio forte come un castello... di carta.

“E quando penso sia finita è proprio allora che comincia la salita.
Che fantastica storia è la vita.”

 Antonello Venditti

Partendo da questa bellissima canzone, possiamo dedicare 2 minuti a rivederla nella vita di tutti i giorni ma nel campo finanziario, specialmente guardando l’inflazione.

Questo “problema” che erode i nostri capitali fermi, infatti letteralmente viene definito il fenomeno di aumento dei prezzi di acquisto dei prodotti e servizi in un arco di tempo definito.

Spieghiamolo meglio con un esempio pratico:

—-> prendiamo il prezzo di una borsa nel 2018 di 200€ 

—-> la STESSA borsa nell’anno 2019 ha un prezzo di 220€ 

Andando a confrontare questi due valori vedremmo che per ottenere lo stesso bene abbiamo avuto un aumento di prezzo del 10% da un anno all’altro.

Costruendo quindi un paniere di beni e servizi si può valutare se il potere d’acquisto totale è aumentato o diminuito di anno in anno. 

Quindi oltre ad avere un parametro molto importante per valutare il nostro capitale e difenderlo, possiamo anche valutare il perché questi prezzi variano negli anni.

Principalmente sono 3 i fattori:

  – Prezzi di produzione dei beni sono aumentati (ad esempio una società che opera nelle materie prime, ha avuto aumento dei costi di produzione e vuole tenere inalterato il margine di guadagno aumenta il prezzo finale)

  – Aumento della domanda da parte dei consumatori, vecchia ma sempre attuale la regola della domanda-offerta/abbondanza-scarsità.

  – Valutazioni delle banche centrali che fanno variare i tassi d’interesse sulla valuta.

Importante quindi per fare un’analisi prospettica importante è tenere sotto controllo questi aspetti che possono darci una visione più completa di quello che sta accadendo intorno a noi e poter sviluppare occasioni specifiche d’investimento speculative o manovre ragionate e coscienti a difesa del patrimonio personale o famigliare.

– Simone Megetto –

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Articoli correlati

cripto monete sfida
Cripto

Anche i visionari piangono?

E’ di soli pochi giorni fa la manifesta avversione del visionario Elon Musk verso la cripto valuta Bitcoin (concausa di una forte perdita del valore dello stesso) rea secondo lui di essere troppo esosa di richiesta di elettricità nella sua fase embrionale, cioè quando i miner usano i computer (nello specifico le schede grafiche) per la sua generazione.

Scopri articolo
train4trade logo orrizzontale

Una chiacchierata di 30 minuti in cui:

Valuteremo tutto quello che riguarda il tuo attuale progetto di trading. Inoltre tutte le azioni per raggiungere i tuoi obbiettivi.
Potrai valutare i nostri percorsi e sopratutto quale e se fa per te. Potremmo rispondere a tutte le domande che spesso si hanno: tempo da riservare al trading, rischi e gestione dello stesso, obbiettivi reali di profitto che potresti raggiungere dati dai numeri statistici di tutte le nostre strategie almeno negli ultimi 5 anni.
Inoltre Broker,strumenti,software che utilizziamo, hardware informatici utili a raggiungere gli obbiettivi.

Le ultime news

Anche i visionari piangono?

E’ di soli pochi giorni fa la manifesta avversione del visionario Elon Musk verso la cripto valuta Bitcoin (concausa di una forte perdita del valore dello stesso) rea secondo lui di essere troppo esosa di richiesta di elettricità nella sua fase embrionale, cioè quando i miner usano i computer (nello specifico le schede grafiche) per la sua generazione.

Scopri articolo