Applicazione delle tecniche di trading: un anno e mezzo con Train 4 Trade

Tecniche di trading, dopo 1 anno e mezzo di utilizzo 

Spesso le recensioni, pareri o feedback sulle operatività delle diverse tecniche di trading vengono rilasciati dopo un giorno, 1 mese o qualche mese di corso ancora sull’onda emotiva.
Vi condividiamo la recensione rilasciata dopo 1 anno e mezzo di utilizzo da una persona che ha cominciato i nostri percorsi e utilizza i protocolli condivisi dai nostri trader.

 

Buona visione!

Settembre 2020

Agosto 2019

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Articoli correlati

cripto monete sfida
Cripto

Anche i visionari piangono?

E’ di soli pochi giorni fa la manifesta avversione del visionario Elon Musk verso la cripto valuta Bitcoin (concausa di una forte perdita del valore dello stesso) rea secondo lui di essere troppo esosa di richiesta di elettricità nella sua fase embrionale, cioè quando i miner usano i computer (nello specifico le schede grafiche) per la sua generazione.

Scopri articolo
train4trade logo orrizzontale

Una chiacchierata di 30 minuti in cui:

Valuteremo tutto quello che riguarda il tuo attuale progetto di trading. Inoltre tutte le azioni per raggiungere i tuoi obbiettivi.
Potrai valutare i nostri percorsi e sopratutto quale e se fa per te. Potremmo rispondere a tutte le domande che spesso si hanno: tempo da riservare al trading, rischi e gestione dello stesso, obbiettivi reali di profitto che potresti raggiungere dati dai numeri statistici di tutte le nostre strategie almeno negli ultimi 5 anni.
Inoltre Broker,strumenti,software che utilizziamo, hardware informatici utili a raggiungere gli obbiettivi.

Le ultime news

Anche i visionari piangono?

E’ di soli pochi giorni fa la manifesta avversione del visionario Elon Musk verso la cripto valuta Bitcoin (concausa di una forte perdita del valore dello stesso) rea secondo lui di essere troppo esosa di richiesta di elettricità nella sua fase embrionale, cioè quando i miner usano i computer (nello specifico le schede grafiche) per la sua generazione.

Scopri articolo